Si è verificato un errore nel gadget

martedì 8 ottobre 2013

Contest - ABILMENTE 2013

Ho un letto che appartiene ad un noto gruppo italiano che produce imbottiti e non, la Flou, meravigliosa azienda con superbe collezioni.
Sentendo la necessità di cambiare aspetto al mio letto, ma non volendo acquistare un nuovo rivestimento, ho deciso di fare a modo mio......




E con questa mia creazione partecipo al contest di ABILMENTE !!!!!

lunedì 26 agosto 2013

TUTORIAL - COME REALIZZARE I MANICI PER UNA BORSA N.2

Salve!!!!
Oggi vi descrivo un nuovo modo per realizzare i manici di una borsa.....ormai, chi mi conosce e mi segue da tempo, sa che le borse sono una mia passione!!!!!

Dunque, con il filato e l'uncinetto utilizzati per eseguire la borsa, avviamo 5 catenelle e lavoriamoci su 5 giri di maglie basse



Nel giro seguente puntiamo l'uncinetto nella prima maglia di base, estraiamo il filo e facciamo tante catenelle quante ne occorrono per raggiungere la misura del manico che vogliamo realizzare. Quindi torniamo sulle stesse catenelle a punto bassissimo. Puntiamo nuovamente l'uncinetto nella maglia bassa seguente e ripetiamo per 5 volte....



Dovremmo avere una lavorazione come quella della foto sopra....assomiglierà ad un polpo con i suoi tentacoli!!!!
Ora stendiamo bene il lavoro su di un piano cercando di tenere le striscioline ben diritte e con la lavorazione tutta nello stesso verso.
Facciamo una maglia bassa nel vertice di ogni tentacolo, facendo attenzione che siano sempre ben diritti, fino ad averne 5.
Giriamo il lavoro ed eseguiamo altri 4 giri di maglia bassa, fino ad ottenere questo risultato......



Chiudiamo l'ultima maglia e fissiamo i fili.
Tenendo il lavoro ben  aderente al piano di lavoro, blocchiamo un'estremità con il palmo della mano sinistra e con la mano destra prendiamo l'altro capo ed eseguiamo una torsione fino ad ottenere la lunghezza del manico desiderata.



A questo punto poggiamo il manico sulla borsa e fissiamolo con degli spilli. Realizziamo il secondo nello stesso modo e, quindi , fissiamo i manici con punti nascosti.





                                                           Buon lavoro!!!!
                                                                                    Gabriella

martedì 18 giugno 2013

TUTORIAL- Come creare una sportina....idea regalo!!!

D'estate, è risaputo, le borse non bastano mai!!!!
E una sportina in più fa sempre piacere averla....o trasformarla in un regalo semplice e gradito!!!
Questa che ho realizzato, leggera ma resistente, è l'ideale per portare in spiaggia ciò che non vi può mancare...


Realizzare una sportina in  cotone a maglia rete.


Eseguire un semplice fiore a 5 petali con una catenella, lunga circa 25/30 cm, con un'asola nella parte opposta.



Piegate in tre parti la borsina



Passatele intorno la catenella con il fiore e agganciatelo facendolo passare nell'asola



Ma così elegantemente chiusa, può essere usata anche in città, in una classica borsa da passeggio, come shopper per i nostri acquisti!!!

E, una volta aperta, la catenella può essere tranquillamente agganciata al manico come decorazione!


Alla prossima...e buona estate!!!!
Gabry

giovedì 30 maggio 2013

Osando col colore....."BAIA DEI TURCHI" Shopping bag

Ricordate il post precedente in cui vi parlavo di Otranto e dei suoi accecanti colori ?


Giusto...proprio quello !!!!
In questo periodo, nelle giornate assolate e senza la calca dei turisti, si gode appieno dei suoi colori...
E i suoi colori mi hanno ispirato nella creazione di " BAIA DEI TURCHI "........







 


I colori del mare...della sabbia...del cielo...dei prati...il bianco e il beige dei muretti a secco!!!!

                      Alla prossima!!!!

mercoledì 29 maggio 2013

Aspettando l'estate 2013....Otranto!

Come passa il tempo....vola!!!!
Sembra ieri che mettevo via i teli da mare e i costumi, che bisogna tirarli  nuovamente fuori.
Nonostante il tempo non sia dei migliori, qui abbiamo cominciato a fare le nostre puntatine verso il mare.....e, i più temerari, hanno già un bel colore dorato...
Noi, per ora, ci accontentiamo di fare delle lunghe passeggiate sulla riva del mare o per il borgo di Otranto....






Giochiamo con le ombre.......




Oppure passeggiamo lungo le rive del mare.......







E guardando questi colori e questa luce, come non lasciarsi ispirare per creare una nuova borsa ....sapete che sono la mia " dolce ossessione".....

Ma questo sarà argomento del prossimo post!!!!!


mercoledì 27 marzo 2013

Un cappottino per il cucciolo di casa!!!


E' vero, siamo in primavera, ma il perseverare del freddo e la voglia di creare un regalo per un amico a "quattro zampe", mi ha portato a creare un caldo cappottino ai ferri.

 E, visto che da tempo avevo voglia di creare un tutorial sull'argomento, eccolo qui!!!!

E' un cappottino di facile realizzazione...basta saper lavorare ai ferri...occorrono 100 gr. circa di buon filato e un paio di ferri n.5 1/2.
Tenete presente che quello che ho realizzato, è destinato ad un cane di dimensioni medio/piccole...quindi  regolatevi di conseguenza quando realizzerete il vostro!
 Prendete le misure al vostro cane nel seguente modo:

lunghezza collo/attaccatura della coda
circonferenza pancia
circonferenza collo

Quando avete le misure, tenetevi sempre un po' "strette" sui centimetri...sapete che la lana cede...quindi meglio qualche centimetro in meno !!!
Avviate le maglie necessarie e lavorate a coste 2/2 per 4 cm . Proseguite a maglia rasata per 20 cm, quindi dividete le maglie in tre parti per fare le aperture per le zampe anteriori.
Io, avendo sul ferro 54 maglie, ho diviso in 14 -26-14 maglie e ho lavorato separatamente su ogni parte per 15 cm . In prossimità delle aperture laterali ho lavorato le prime tre maglie a  legaccio.
Quindi ho ripreso tutte le maglie, lavorato per altri 3 cm e poi altri altri 7 cm a coste 2/2.
Sulla spalla, come  decorazione, ho ricamato due cuori a punto maglia.


Cucire il sottopancia con punti nascosti.
Il cappottino è pronto...peccato non avere il mio amico a quattro zampe vicino per potergli fare una foto!!!


lunedì 4 marzo 2013

Voglia di dolce......

Sapete quando vi assale quella voglia di qualcosa di dolce e, girando e rigirando nella dispensa, non viene fuori nulla che possa appagarvi? Bene....oggi pomeriggio è successo a me.
Allora, visto che il mio cercare non ha dato un esito positivo (ho provato a mettermi un po' a dieta...quindi ho evitato di comprare cioccolato e biscotti), ho deciso di fare una torta....una buona e fragrante torta alle pere.


Premetto che la ricetta che sto per scrivervi, è una libera interpretazione... ho messo poco zucchero rispetto a quello che di solito è richiesto nelle ricette, ma il suo gusto è squisito!!!
Eccovi la ricetta:

350 gr. di Farina 0
150 gr. di Zucchero semolato
3 uova intere
100 gr. di olio di semi
1 bustina di lievito
2 vasetti di yogurt magro
3 pere sbucciate e tagliate a tocchetti

Unire le uova, l'olio, lo yogurt e lo zucchero e montare con lo sbattitore elettrico o con le fruste a mano.
Aggiungere la farina a cucchiaiate e amalgamare bene.Quindi aggiungere i tocchetti di pere e, per ultimo il lievito. Imburrare uno stampo e versare il composto. Cuocere a 180° per 25 minuti.
Sformare quando il dolce è ancora tiepido e spolverare con zucchero a velo.



Il procedimento è facilissimo e veloce.... e il successo garantito!!!